logo2

Comel Armando srl unipersonale

Via Feltre, 20, 32026 Mel (BL)

Tel. 0437 749092

info@comelarmando.it

P. Iva 01001090255

logoMecStore

Chiamaci: 0437/749092

Hai bisogno di informazioni?
08/10/2013, 12:53

comelarmando casaecalore consulenzaprofessionale progettazione design



PAVIMENTI-IN-LAMINATO:-IL-SOTTOFONDO


 Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut



Come scritto nel nostro primo articolo, la norma di posa dei pavimenti in legno e laminato richiede espressamente che siano posati sopra un materassino fonoassorbente e ad una barriera antivapore.

A cosa servono?
Il materassino fonoassorbente serve a livellare eventuali piccole difformità del fondo su cui va posato il pavimento e ad assorbire il rumore di "vuoto" che si genera quando ci si cammina sopra. Questo perché dei vuoti sotto il pavimento fanno da "cassa di risonanza" ed amplificano il rumore di calpestìo.

La barriera antivapore, invece, serve ad evitare che ci possa essere dell’umidità di risalita o di condensa che potrebbe insinuarsi attraverso le giunture del pavimento e gonfiare l’incastro, fino a far rovinare il pavimento.



Che caratteristiche devono avere?
Molto spesso il cliente si concentra sul costo del pavimento, tralasciando del tutto il materassino che viene posto sotto ad esso.. Spesso viene preso quello più economico (magari quello in polietilene da 2mm, o un geotessuto) perché tanto è qualcosa che non si vede...
SBAGLIATISSIMO


È come comprare una Ferrari, ma chiedere che venga montato il motore di una simca1000...



Il Sottofondo, in realtà è estremamente importante e va scelto correttamente in base alle esigenze:

ad esempio:
  • C’è l’impianto di riscaldamento a pavimento? Allora il materassino deve essere CERTIFICATO, per evitare che faccia barriera termica ed impedisca al calore di risalire.
  • Abito sopra una discoteca? Allora è meglio che uso un materassino molto performante, che isoli acusticamente, esistono materassini che riescono ad assorbire fino a 22Db e rendono il comfort, magari della zona notte, molto migliore.
  • Abito sopra un garage molto umido? Allora uso un materassino che, oltre alla barriera antivapore, abbia anche delle caratteristiche di isolamento ed evaquazione dell’umidità.
  • Sto costruendo un’abitazione con i criteri della Bioedilizia? Posso usare un materassino in sughero pressato o in pasta di legno.

Per ogni situazione va scelto ACCURATAMENTE il materassino corretto, e non è assolutamente detto che il materassino più costoso sia quello più adatto alle Vostre esigenze, per questo è utile chiedere un consiglio ad un professionista che ascolti le Vostre esigenze, e trovi la soluzione migliore.

#comelarmando #casaecalore #professionisti #pavimentiflottanti #consulenza


1